Recensione del film Concussion – Zona d’ombra, sorta di anomalo biopic su un “illustre sconosciuto”: il dottor Bennet Omalu. Cardone.. Ad interpretarlo uno statuario Will Smith. Zona d'ombra è un film tratto da una storia vera, la storia del neuropatologo immigrato Bennet Omalu, che da solo sfidò il colosso della NFL e scoprì la malattia degenerativa chiamata CTE. Voto dei film con critica e cast completo produzione durata trame anteprime. Il dottor Bennet Omalu, nigeriano, ha un curriculum di tutto rispetto. Il dottor Bennet Omalu ( Will Smith ), un neuropatologo nigeriano emigrato a Pittsburgh, deve eseguire l’autopsia su Mike Webster, un’icona del football, mito per gli adulti e modello di sport e di vita per i ragazzi. Non proverò nemmeno a convincervi che Zona d’ombra sia un buon film, perché di fatto non lo è. Ma è un film astuto, astutamente al passo coi tempi, e come tale meritevole di visione. Zona d’ombra – Una scomoda verità ci porta nel 2002. Un film di Peter Landesman con Will Smith, Alec Baldwin, Albert Brooks, Paul Reiser. Orario dei film in tv. I casi analizzati nel film sono tutti tratti da storie vere, come quella del famoso campione Mike Webster. Zona d'ombra recensione film con grandissimo Will Smith opera seconda Peter Landesman, accusa al football americano Alec Baldwin Albert Brooks Viene inviato ad investigare il capitano Hickock che diventerà parte integrante dell'esperimento, suo malgrado. Il film colpisce duro e ci fa riflettere sui confini tra lecito e illecito, salute e business, verità e silenzio. Diretto da Peter Landesman che aveva scritto un altro film d’inchiesta, il più riuscito Le regole del gioco, Zona d’ombra racconta una storia tipicamente americana con al centro la vicenda di un riscatto personale e lavorativo. Il poster italiano di Zona d’Ombra Sarebbe scorretto affermare che, prima del neuropatologo nigeriano Bennet Omalu (Will Smith), nessuno avesse ancora esplorato quella zona d’ombra tra il football americano e le morti di tanti nuovi ex giocatori, tutte avvenute in seguito a problemi cerebrali apparentemente insondabili. OMBRA, Cono d'. ZONA D'OMBRA - Biografico, Drammatico, Film - Spietati - Recensioni e Novità sui Film - Recensioni film, serie tv, festival, video e libri. La parabola del dottor Omalu contro il Golia del football americano. La diagnosi medica più bella della storia del cinema è probabilmente quella della dottoressa di Persona fatta all’attrice Elizabeth Vogler (Liv Ullmann) sul suo improvviso e clinicamente inspiegabile mutismo. Zona d'ombra (Shadowzone) è un film di fantascienza del 1990 scritto e diretto da J.S. In un laboratorio sotterraneo dove si fanno esperimenti sul sonno indotto avviene un omicidio in circostanze misteriose. - L'insieme delle tangenti comuni al Sole e a un corpo celeste (in generale la Terra o la Luna) delimita, dalla parte opposta al Sole, la zona d'ombra, entro la quale il Sole appare occultato da quel corpo celeste.